Rassegna stampa

Policy and Procurement in HealthCare

La profilazione estesa può cambiare la lotta al cancro. Un solo test è in grado di ricercare e analizzare oltre 340 mutazioni, con vantaggi diretti per almeno il 40% dei pazienti.

La Repubblica - Oncoline

A Roma all’Università La Sapienza il “World Health Summit Regional Meeting – Europe”. Gli esperti spiegano che il paradigma istologico e agnostico è superato

La Repubblica - Oncoline

Melanomi scovati più tardi, quindi più gravi e difficili da curare. E’ l’impatto del Covid, calcolato da uno studio dell’Idi

INSALUTENEWS.IT

L’agenzia regolatoria dà il via libera alla rimborsabilità della duplice immunoncologia in prima linea in tre neoplasie e di nivolumab in seconda linea nel cancro dell’esofago.

Corriere della Sera - Salute

Oltre il 20% delle donne operate per cancro ai primi stadi va incontro a ricaduta a 10 anni.

65 Per Ricominciare

Nei giorni scorsi Roma ha ospitato l’Italian Summit On Precision Medicine – Presidenti del summit, il prof. Giuseppe Curigliano, Università di Milano e Istituto Europeo di Oncologia, ed il prof. Paolo Marchetti

TV2000

Il prof. Paolo Marchetti, direttore dell’Oncologia al Policlinico Umberto I e all’ospedale Sant’Andrea di Roma, parla della medicina personalizzata di precisione per curare i tumori

La Repubblica

Per chi e quando può essere utile questo approccio? A cosa bisogna stare attenti e cosa chiedere al proprio oncologo? Lo spiega Paolo Marchetti…

Metro News

All’Italian Summit On Precision Medicine, che si è svolto sabato e domenica a Roma, Paolo Marchetti, presidente FMP e professore ordinario di Oncologia Sapienza Università degli Studi di Roma…

Milano Finanza

L’Italian Summit On Precision Medicine ha riunito i maggiori esperti della medicina oncologica di precisione, in un convegno internazionale in Italia promosso da FMP.

Medicina e Informazione

Si è svolta a Roma la Italian Summit On Precision Medicine Fra i partecipanti i presidenti del summit, il prof. Giuseppe Curigliano, Universtà di Milano e Istituto Europeo di Oncologia, ed il prof. Paolo Marchetti , presidente FMP e professore ordinario di Oncologia Sapienza Università degli Studi di Roma…

Corriere della sera

Se fino a qualche anno fa il tipo di tumore era associato a un organo, ora si è imposto un nuovo paradigma. I progressi della ricerca…

Fidest - Agenzia giornalistica

Sabato 13 novembre a Roma si è svolta la conferenza stampa dell’Italian Summit On Precision Medicine a cui hanno partecipato i presidenti del summit, il prof. Giuseppe Curigliano, Università di Milano e Istituto Europeo di Oncologia, ed il prof. Paolo Marchetti…

Metro News

La personalizzazione della medicina del cancro dipende dall’implementazione di diagnosi e terapie personalizzate. Se ne parlerà il 13 novembre a Villa Aurelia…

Italy 24News

Personalized cancer therapies thanks to tests that can profile the best drugs for patients. But we need to broaden access to tests to cure everyone.

Il Tempo

Terapie oncologiche personalizzate grazie a test che possono profilare i farmaci migliori per i pazienti. Ma bisogna allargare l’accesso ai test per curare tutti.

La Repubblica

Stabilire i presupposti per un confronto istituzionale con l’obiettivo di garantire a tutti accesso a test e farmaci. Se ne discute al terzo Italian Summit On Precision Medicine…

RuggeroPo

Incoraggianti i dati sui tumori forniti dall’oncologo Paolo Marchetti: oggi guarisce anche chi ebbe una diagnosi di metastasi.

Start Magazine

Conversazione di Ruggero Po con il prof Paolo Marchetti, direttore della oncologia del Sant’Andrea di Roma e direttore scientifico dell’IDI-IRCCS

ADN Kronos

Dall’approssimazione alla precisione, fino a raggiungere il centro del bersaglio, è il percorso della cosiddetta Medicina personalizzata

La Repubblica

Soltanto il 10% delle pazienti oncologiche parla dei problemi della vita sessuale con il proprio oncologo. Dall’esigenza di tante donne guarite, nasce il movimento che vuole aiutarle a non trascurare la salute sessuale

Medical Excellence.tv

Si fa strada il “modello mutazionale” basato su cure sempre più ‘sartorializzate’ sul paziente, che potrebbe aprire nuove possibilità di guarigione: attraverso i test genetici si potrà decidere quali trattamenti sono più indicati per un paziente con un tumore, indipendentemente dalla sua localizzazione e i test molecolari saranno essenziali per definire i trattamenti.

ONCOINFO.IT

Rome Trial è uno studio unico al mondo, sia per l’approccio interdisciplinare che ne contraddistingue le modalità, sia per l’utilizzo di avveniristiche tecniche di profilazione genomica e di analisi e gestione dei dati.

La Repubblica

La Repubblica, OncoLine

Per sensibilizzare gli over 65 sull’importanza di prendere le medicine, al via un progetto nazionale che coinvolge i nipoti

Sanità Informazione

R.it

La Repubblica, OncoLine

Ogni giorno i pazienti oncologici assumono in media 10 farmaci ma spesso viene meno la continuità con il rischio di ritardare il processo di guarigione.

EQUIVALENTE.it

L’immunoterapia aggredisce le cellule tumorali stimolando le difese “autonome” del sistema immunitario del paziente stesso. Rappresenta una svolta di metodo, che trova riscontri scientifici e clinici sempre più convincenti.