Tumori: la frontiera più avanzata dell’oncologia di precisione

Tumori: la frontiera più avanzata dell’oncologia di precisione

Roma (Palazzo Ferrajoli, Piazza Colonna 355)

mercoledì 15 maggio 2024, ore 11.30

Perché le terapie mirate hanno assunto un ruolo così rilevante in oncologia?
Negli ultimi anni, queste soluzioni terapeutiche hanno permesso di allungare l’aspettativa di vita dei pazienti oncologici, di migliorarne la qualità di vita e di impostare cure più appropriate, ritagliate sulle esigenze e sulle specificità del singolo caso.
Per discutere di questi ed altri aspetti legati all’oncologia di precisione, mercoledì 15 maggio alle 11:30 terremo un media tutorial ibrido.

Seguiteci su Zoom: https://us02web.zoom.us/webinar/register/WN_jVMazMk3SGeopkzitEaM6g

Intervengono:

Paolo Marchetti Presidente della Fondazione per la Medicina Personalizzata FMP

Maria Teresa Voso Professore Ordinario di Ematologia all’Università Tor Vergata e Responsabile del laboratorio di Diagnostica Avanzata Oncoematologica del Policlinico Tor Vergata di Roma

Andrea Casadei Gardini Oncologo dell’Unità Operativa di Oncologia Medica dell’IRCCS Ospedale San Raffaele di Milano e Professore Associato di Oncologia all’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano

Andrea Pace Responsabile della Neuroncologia dell’IRCCS Istituto Tumori Regina Elena di Roma

modera:

Mauro Boldrini Giornalista scientifico



 

Comments are closed